Ponte

Ad Aprilia i carabinieri del Nipaaf del gruppo forestale di Latina hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria un 28enne di Albano. Il ragazzo è ritenuto responsabile dei reati di occupazione abusiva di suolo pubblico e realizzazione di opere edilizie abusive in area vincolata. Come è stato accertato dai carabinieri del Nipaaf nell’ambito di uno specifico servizio di controllo sul territorio, aveva realizzato un ponte su un fosso demaniale gravato da vincolo paesaggistico e per farlo aveva sradicato e rimosso la vegetazione esistente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui