Realizzate pedane abusive in uno stabilimento balneare a Terracina

Terracina

Non potevano farlo ma lo hanno fatto lo stesso: avevano realizzato senza nessuna autorizzazione due pedane con annesse tettoie di legno sul litorale per un totale di 450 metri quadrati. I Carabinieri, in collaborazione con l’ufficio circondariale marittimo, hanno denunciato due persone e sottoposto a sequestro l’intera area. L’attività ispettiva ha riguardato uno stabilimento balneare sul lido di Terracina dove erano state realizzate abusivamente le strutture che erano state utilizzate per un evento musicale che si era tenuto il 28 e 29 aprile scorsi. La denuncia è  scattata per l’amministratore della società a cui era stata affidata la gestione della struttura e il tecnico progettista.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *