Carabinieri

Aveva realizzato abusivamente a Sperlonga due fabbricati destinati a diventare abitazioni, estesi su una superficie complessiva di 155 metri quadrati circa. Le opere, del valore complessivo di 500mila euro, sono state scoperte dai Carabinieri della stazione locale e dal personale del comando della polizia locale e sono state poste sotto sequestro. A carico di un uomo di 43 anni residente a Itri è scattata una denuncia in stato di libertà per il reato di realizzazione di opere edilizie in assenza di permesso a costruire.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui