Il Rapla Basket batte la Polisportiva Partenope per 100 a 57

Bandiera estone
La massaggiatrice Marjaana
Bandiera Italiana
Formazione Partenope
Formazione Rapla
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Terzo tempo
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope
Rapla – Partenope

Rapla Basket Estonia: Aniste 21, Kreuz 13, Kaevats 5, Kõrs 26, Rudnevs 8, Aalde 11, Pae 5, valge 0, Kurisoo 0, Pärnala 7 Capo allenatore: Antson Allar-Raul

Partenope Napoli:, Rinaldi 3, Caccavallo 2, Canale 9, Dodaro 18, Bifolco 23, Trupiano 2, Georgious 0. Capo allenatore: Guarino Salvatore 1° assistente: Esposito Pietro

 Arbitri: Lamanna Francesco di Fondi e Di Mauro Daniele di Terracina

Tutto facile per gli estoni del Rapla nella finale per il 5° e 6° posto dove hanno battuto nettamente i ragazzi napoletani della Partenope con i punteggi dei quattro quarti di 23 a 18, 19 a 13, 39 a 11 e 19 a 15. Unam partita che non è mai stata in discussione anche perché la compagine napoletana era veramente rimaneggiata e di basava sulle giocate di Dodaro e Bifolco, ma non è bastato ad arginare la furia estone. Anche in questa partita gli arbitri hanno comminato provvedimenti disciplinare: per gli estoni un tecnico ad Aalde e al coach Antson, mentre per i napoletani un antisportivo lo ha preso Dodaro. Per cinque falli sono usciti Aalde e Parnala, mentre per i napoletani Rinaldi. Il miglior realizzatore dell’incontro è stato l’estone Kors con 26 punti, mentre per i napoletani il solito Bifolco con 23 punti.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *