Rapiscono una minorenne a Itri con un’auto rubata

Carabinieri

Hanno rubato la borsa di un a donna che ha 72 anni residente a Itri e nella borsa hanno trovato le chisvi dell’auto. Con quest’auto rubata si sono diretti da Itri a Roccagorga, dove hanno prelevato, con il suo consenso, una ragazzina di 16 anni che era domiciliata in un centro di accoglienza per minori del luogo. Ma alla fine sono stati denunciati dai Carabinieri. Si tratta di un 34enne albanese e di un 20enne di Fondi. Questi fatti risalgono allo scorso 16 gennaio. I due uomini sono stati notati proprio mentre si aggiravano vicino al centro di accoglienza di Roccagorga e attraverso un’individuazione fotografica sono stati riconosciuti quali autori del reato di sottrazione consensuale di minore, furto con strappo, furto di auto. La vicenda ha reso necessario anche l’intervento dei servizi sociali di Itri, che hanno riaccompagnato la ragazza presso il centro di accoglienza di Roccagorga.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *