Ragusa, lotta alla contraffazione: sequestrati oltre 100mila prodotti

Finanza

Una lotta alla contraffazione che le Fiamme Gialle continuano veramente in modo incessante e scrupoloso, e ancora una volta la città di Ragusa è al centro dell’attenzione. Infatti oltre 100mila prodotti sequestrati, fra giocattoli, materiale elettrico e profumi. È questo il risultato di un’operazione condotta nelle scorse ore Guardia di Finanza di Ragusa. Ad essere controllati, due esercizi commerciali della città iblea. La merce – giocattoli privi del marchio CE, materiale elettrico pericoloso privo delle caratteristiche di sicurezza e confezioni di profumi contraffatti di griffe – aveva un valore di circa 250mila euro. Il titolare di un negozio è stato deferito all’autorità giudiziaria per le ipotesi di reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e mendaci: “È questo l’ennesimo bilancio dell’operazione delle Fiamme Gialle Iblee (oltre 500.000 pezzi già sequestrati in poco più di un mese) nel quadro della costante attività di prevenzione e repressione del fenomeno della contraffazione, che danneggia il mercato sottraendo opportunità e lavoro alle imprese in regola, oltre che mettere in pericolo la salute dei consumatori.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *