Ladro

Con le accuse di furto aggravato in abitazione, possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, porto abusivo di arma bianca è stato arrestato a San Felice Circeo un 22enne residente a Terracina che era già stato sottoposto alla misura di prevenzione dell’avviso orale. Il nuovo provvedimento in regime di domiciliari è stato eseguito sulla base di un’ordinanza emessa dal gip del tribunale di Latina, che ha concordato con i risultati dell’attività di indagine dell’Arma dei carabinieri.  Il giovane, tra novembre  e dicembre 2019, si era reso responsabile di cinque distinti furti all’internodi appartamenti, che facevano parte del residence Playa do Sol. L’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui