Racket prostitute: lucciola si lancia da auto in corsa e si salva dal rapimento

Prostitute

La Pontinia è da qualche anno che sembra una delle strade polverose del Far West con tanto di asfalto per far si che giovani prostitute possano esercitare il mestiere più antico del mondo in modo da spartirsi il territorio e ogni singolo angolo di marciapiede attraverso i protettori. Come riporta il quotidiano Latina Oggi c’è statto il tentativo di un nuovo sodalizio di inserirsi nel business del marciapiede, appannaggio della criminalità straniera. Due lucciole sono state minacciate dopo aver ricevuto una richiesta di denaro e una è riuscita a salvarsi da un sequestro di persona lanciandosi dall’auto in corsa di un bandito che ora la Polizia sta cercando per capire quali strategie criminali rappresentasse.
Già da tempo, soprattutto di notte, la Pontina è tornata ad essere la strada del sesso a pagamento, ma gli assetti nel corso degli ultimi anni sono mutati spesso, tra una dimostrazione di forza e l’altra da parte di singoli criminali o bande organizzate che detengono il controllo di una o più ragazze.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *