Protesta dei lavoratori della Coop di Terracina

Protesta

Una protesta annunciata quella che si è svolta davanti alla sede del punto vendita Unicoop di Terracina, lungo la via Appia dove dipendenti e sindacati hanno organizzato un presidio, contro la chiusura del supermercato, a partire da lunedì, annunciata dalla cooperativa. Si valutano soluzioni alternative, come l’acquisizione del sito da parte di altri gruppi potenzialmente interessati, per scongiurare la perdita del lavoro per 32 dipendenti dell’esercizio. In mattinata hanno raggiunto il luogo della manifestazione la consigliera regionale pontina del gruppo Insieme per il Lazio Rosa Giancola e il sindaco Nicola Procaccini. Proprio  il punto Coop sull’Appia ha praticato maxi sconti ai prodotti fino all’80%, attirando una folla di cittadini che hanno riempito i carrelli con ogni genere di prodotti. Una situazione che ha generato momenti di tensione e le proteste dei sindacati di categoria che seguono la vicenda. Sempre nella giornata di venerdì 10 novembre si è tenuto in Regione un primo tavolo di confronto con le sigle sindacali voluto dall’assessore al Lavoro Lucia Valente. Il tavolo è stato poi aggiornato a martedì 14 novembre, alla presenza dei vertici della Unicoop.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *