Accessi in Tempo Reale agli Ospedali di Latina e Provincia e agli Ospedali di Frosinone.

Potete seguire in Diretta lo stato dell’ospedale di Latina,Fondi,Formia e Terracina con i Pazienti in Attesa e i Pazienti in Trattamento.Gli accessi in tempo reale ai pronto soccorso sono a cura della Regione Lazio e noi di Latina Biz ne riportiamo i dati in Tempo Reale.Riportiamo anche i dati degli ospedali di Frosinone in modo che  si può scegliere dove recarsi in base ai pazienti in attesa e alle urgenze.

Ricordiamo che il Codice Rosso viene subito preso in cura,il codice Giallo quasi subito,il verde può attendere un pò ed il codice bianco potrebbe essere risolto da un medico di famiglia quindi viene preso in considerazione quando è possibile.

Attese Stimate in base ai Codici rilevati nell’ospedale di Latina

Rosso = Subito

Giallo = Subito o entro 1 ora

Verde = Entro 12 ore

Bianco = Entro 24 ore
[advanced_iframe securitykey=”1d57182d221ccdda021b9373b50d5d78da294295″ use_shortcode_attributes_only=”true” src=”http://www.regione.lazio.it/accessiprontosoccorso/?ORDINAMENTO=MA” id=”advanced_iframe” height=”2022″ width=”1020″ show_part_of_iframe=”true” show_part_of_iframe_x=”46″ show_part_of_iframe_y=”1920″ show_part_of_iframe_width=”928″ show_part_of_iframe_height=”130″]
 Come funziona il Pronto Soccorso in Tempo Reale

I dati si riferiscono agli accessi nei Pronto Soccorso o Dipartimenti di Emergenza di I o II livello, registrati dai singoli presidi attraverso il sistema GIPSE (software per la gestione delle accettazioni in PS). In tabella sono riportati sia il numero di pazienti in attesa che quelli in trattamento, distinti per colore del triage. Nelle ultime colonne sono indicati il numero di pazienti già trattati in attesa di ricovero o di trasferimento ad altro istituto, i pazienti, distinti per colore del triage, per i quali è ritenuta necessaria un’ulteriore osservazione e il totale dei pazienti presenti nel Pronto Soccorso. I dati sono ordinabili anche per nome dell’Ospedale, per ASL o Comune di ubicazione o per ruolo della struttura nella rete dell’emergenza (PS, DEA I, DEA II).

Nel Pronto Soccorso con metodi codificati (triage) sono individuati i problemi più importanti e stabiliti, in base alle condizioni d’urgenza, il livello di gravità e la priorità. A ciascun paziente è attribuito un codice, corrispondente alla sua condizione:

codice rosso: molto critico, pericolo di vita, priorità massima, accesso immediato alle cure;
codice giallo: mediamente critico, presenza di rischio evolutivo, possibile pericolo di vita;
codice verde: poco critico, assenza di rischi evolutivi, prestazioni differibili;
codice bianco: non critico, pazienti non urgenti.

Le attese variano in base al codice-colore attribuitone al numero di pazienti presenti.

Questo strumento serve solo a carattere informativo e alla trasparenza del servizio e non a determinare la qualità e la tempestività del servizio ospedaliero di Pronto Soccorso quindi non può essere giudicato o classificato.