Locandina

Presentata nella mattinata dell’11 ottobre la 22esima edizione del Festival internazionale del Circo Città di Latina con una conferenza stampa, moderata dalla giornalista pontina Dina Tomezzoli, alla quale erano presenti Fabio Montico il presidente dell’Associazione Giulio Montico che organizza il festival, il sindaco di Latina Damiano Coletta, l’assessore alle Attività produttive del Comune di Latina Simona Lepori, il dottore Enzo De Amicis, i due presentatori Andrea Giachi e Alessia Dell’Acqua e il direttore di pista Tommy Cardarelli. Una edizione che si prennuncia piena di novità che dal 14 al 18 ottobre porterà a Latina artisti provenienti da tutto il mondo che si esibiranno in ben 24 numeri divisi in due spettacoli, ed esperti giurati che fanno parte del gotha del mondo del circo. Fabio Montico ha presentato con orgoglio questa 22° edizione che torna dopo quella ridotta e totalmente italiana dell’anno scorso. Ha sottolineato come organizzare il tutto durante la pandemia non è stato affatto facile, soprattutto garantire agli artisti provenienti dall’estero un soggiorno e una esibizione in totale sicurezza, creando una bolla covid free grazie alla collaborazione con la ASL di Latina che appronterà un punto per effettuare tamponi nel circo e anche vaccinazioni per tutti gli artisti che desidereranno farla. Tante le novità di quest’anno e tanti i passi verso un ritorno alla normalità. Tra le novità più attese è la co-conduzione di questa edizione: Alessia Dell’Acqua, appartenente a una famiglia di circensi da generazioni, affiancherà Andrea Giachi nella presentazione delle serate del Festival. Torneranno gli eventi collaterali al festival: il Circus Expo, il Caffè Letterario a tema circense condotto da Dina Tomezzoli, la Santa Messa in pista e l’apertura affidata alle scuole di danza locali, quest’anno si esibiranno Centro Danza “Piedi Scalzi” di Filippo Venditti e il Centro Studi Danza Modulo di Francesca Cristofoli. Il presentatore Andrea Giachi, nella famiglia del festival da ben 17 anni, parlando dei patrocini e delle partnership di questa edizione ha spiegato come l’International Circus Festival of Italy sia ormai una realtà più che consolidata all’estero, conosciuta, amata e rispettata per l’alto livello degli spettacoli e per la partecipazione degli artisti migliori della scena mondiale. Nella giuria tecnica di quest’anno saranno presenti i direttori dei circhi più famosi e amati al mondo come il Cirque du Soleil o il Circo di Montecarlo. Anche la giuria critica vedrà partecipare importanti personaggi dello spettacolo italiano: Giancarlo Magalli, Manuela Arcuri, Brigitta Boccoli, Vera Gemma, Raffaello Balzo, Elena Zaika e Lele Mora presidente di giuria. Il Festival Internazionale del Circo è diventato importante da muovere persino i ministri di altri paesi: il Ministro della Cultura Ungherese ha scritto al ministro Franceschini perché tanti artisti della sua nazione nel corso degli anni hanno partecipato. Anche il sindaco Damiano Coletta ha salutato con piacere e orgoglio questa 22° edizione del Festival del Circo, ormai evento tradizionale della città. Il sindaco si è complimentato non solo per l’organizzazione e l’elevato livello degli artisti, ma soprattutto per la passione con cui tutto viene realizzato. Una considerazione importante del sindaco è stata per l’indotto economico che la manifestazione porta a Latina con centinaia di visitatori cocentrati nelle strutture della città in pochi giorni. Altrettanto entusiasta l’assessore Simona Lepori che ha raccontato di aver iniziato quest’avventura con il padre di Fabio, Giulio Montico, che “voglio fare un regalo alla città che ci ha ospitato. Dopo 22 anni si può ben dire che è stato un gran bel regalo. La città gliene deve essere grata e augurando il successo anche di questa edizione ha sottolineato lo stretto rapporto che Latina ha con le famiglie circensi, oltre 300 residenti in pianta stabile in città e altre ospitate qui durante la pandemia, quando non potevamo sportarci da una regione all’altra.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui