Premiata Itri come unica città della Provincia di Latina per la differenziata

Premiazione Itri

C’è stato un  nuovo riconoscimento per Itri e per l’Amministrazione Fargiorgio, che porta a casa un nuovo successo legato alla racconta differenziata.  Quest’anno il comune aurunco si piazza al secondo posto tra i paesi con popolazione tra i 5000 ed i 15.000 abitanti, nella classifica stilata in base alla produzione pro capite di rifiuto secco residuo, alle spalle del solo Aquino ed unico comune della provincia di Latina e soprattutto della fascia costiera laziale, ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento regionale. Ha commentato l’Assessore Di Biase: “Siamo l’unico comune della provincia di Latina e l’unico della fascia costiera in tutto il Lazio a riuscire a raggiungere questi risultati eccezionali  nonostante le numerose difficoltà legate ad alcuni atteggiamenti poco virtuosi, verso i quali abbiamo alzato il livello di attenzione, per fare in modo che il comportamento di pochi non vada ad inficiare il ciclo virtuoso della nostra città” L’economia circolare è una realtà per la provincia di Latina, hanno spiegato al momento della consegna del riconoscimento ai comuni più virtuosi; a dimostrarlo sono i riconoscimenti conseguiti in questi anni da molti centri pontini sulla base dei dati forniti dall’ISTAT in materia di rifiuti differenziati e poi avviati al loro riutilizzo evitando lo smaltimento nelle discariche o alla termo d’istruzione che equivarrebbe alla dispersione nell’ambiente. Tra le realtà più virtuose, il Comune di Itri, che anche quest’anno ha conseguito il riconoscimento di essere annoverato tra i migliori “Comuni Ricicloni” a livello regionale, una vera e propria eccellenza per il riutilizzo dei rifiuti, con grande vantaggio per l’ambiente. I risultati si sono ottenuti grazie alla collaborazione dei cittadini di Itri che effettuano una buona differenzazione, dell’Amministrazione Comunale che ha messo in atto una serie di iniziative per incentivare questo percorso ed alla stessa azienda che con i propri dipendenti opera correttamente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Ha aggiunto l’Assessore Di Biase:  “Il *livello nazionale* del risultato raggiunto è una conferma del primo posto dell’anno scorso, pertanto voglio ringraziare i cittadini, gli uffici, e la ditta incaricata della raccolta, attori fondamentali di questo nuovo riconoscimento”. Soddisfatto il Sindaco Fargiorgio:  “Ci confermiamo a livello di assoluta eccellenza il secondo posto attesta l’ottimo lavoro svolto in questi tre anni dall’Amministrazione da me guidata. Mi auguro che si possa continuare in questo percorso e che si possa ulteriormente migliorare nel raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati”.

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *