Locandina

La Parrocchia Maria Santissima Assunta in Cielo di Gaeta apre le porte al suo patrimonio culturale: la programmazione denominata “Cathedralis Ars” prende il via a metà giugno dopo la chiusura dovuta alla pandemia. I luoghi che possono essere visitati sono: la Basilica Cattedrale, il Tempio di San Francesco, la Chiesa di San Giovanni a Mare, la Chiesa del Rosario e la Terra Santa di San Domenico.
Gli orari del mese di giugno sono quelli indicati nella locandina, mentre a seguire sarà diffusa la programmazione di luglio e agosto. Il Parroco, don Antonio Centola, spiega come “Cathedralis Ars” nasce con le stesse motivazioni della rassegna “Cathedralis Memoria” (attualmente sospesa a causa della pandemia): offrire occasioni di conoscenza e fruizione dei piccoli e grandi luoghi che contraddistinguono la realtà parrocchiale di Gaeta medievale. A coloro che accederanno nei vari luoghi si richiede di indossare la mascherina e di rispettare le norme anticontagio COVID-19. Per ulteriori informazioni scrivere a ars@cattedralegaeta.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui