POLEMICA TRA GLI AVVOCATI E CONSIGLIERI COMUNALI MATTIA APREA E GIOVANNI VALERIO

L'avvocato e consigliere comunale Giovanni Valerio
L’avvocato e consigliere comunale Giovanni Valerio

Oggi riceviamo ancora un comunicato dell’avvocato Mattia Aprea, consigliere comunale di maggioranza, che sta polemizzando con il consigliere comunale del gruppo di minoranza Idea Domani in quanto ci sono le questioni legate all’assunzione della consulenza legale come patrocinio gratuito in seguito alla possibile costituzione come parte civile e penale quando ci sarà la celebrazione del processo contro l’assassino dell’avvocato Mario Piccolino, una polemica che a quanto pare sta assumendo toni sempre più aspri che non accenna ad attenuarsi.

Qui riportiamo il comunicato di oggi: “Il consigliere avv. Valerio non sa proprio più a cosa aggrapparsi. E questo lo comprendo. Dire però che io copio e incollo pareri del CNF è singolare e paradossale. I pareri, come le sentenze della Suprema Corte, sono consultabili da chiunque perché pubblici. Infatti tutti gli avvocati li citano e li riportano. Non vedo quale copia ed incolla avrei fatto visto che ho chiaramente detto che si trattava di casi analizzati e, peraltro, perfettamente attinenti a quanto si disquisiva. Non dice Valerio niente di tecnico in controdeduzione a quanto da me riportato. Questo la dice lunga circa il tentativo di confondere l’opinione pubblica cercando di sminuire la professionalità altrui. La cosa non mi sorprende, visto dove si è collocato il consigliere Valerio. Da analizzare non vi è più nulla se non la pochezza altrui. “

 

Ma  a questo punto non è meglio per i due consiglieri mettere da parte le loro divergenze professionali e personali ed essendo anche consiglieri comunali, lavorare per il bene comune della città?

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *