Un piccolo di appena 19 mesi ha perso la vita a morsi a causa del cane di famiglia. Solo di recente il giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Pescara ha condannato, attualmente con il rito abbreviato, a un anno di carcere il padre del bimbo e a sei la moglie. Entrambi sono stati accusati di omicidio colposo in relazione al decesso del figlio di lui.

I fatti sono successi nel lontano 2016 a Cepagatti – provincia di Pescara. Il bambino, mentre la coppia stava facendo le valigie per completare il trasloco, si allontanò per andare nel prato dei nonni, dove c’era un cane di razza corso legato ad un albero, che azzannò e ammazzo’ il bambino.

Subito fu’ chiamata l’ambulanza, ma nonostante l’arrivo tempestivo del 118 non ci fu’ modo di evitare la morte del piccolo di 19 mesi.

Lupin
Author: Lupin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui