Logo

https://youtube.com/channel/UCstdFUkqTT31DYwFXXujJqg

L’Associazione Aqua Film Festival si è rivolta al Sindaco di Roma per installare delle semplici barriere galleggianti nel Tevere per raccogliere i rifiuti di plastica e oggetti non biodegradabili che ripetutamente si riversano in mare, inquinando flora e fauna marina. Ecco il testo della petizione pubblicata su Change.org:

Aiutaci ad impedire il triste cumulo di rifiuti trascinati dal fiume e che si riversano sugli argini e poi nel mare!

Ci rivolgiamo al Ministero dell’Ambiente, il Sindaco di Roma, le Autorità Portuali e Polizia Distrettuale per installare delle semplici barriere galleggianti removibili con delle reti che possano raccogliere filtrando i rifiuti di plastica e oggetti non biodegradabili che ripetutamente si riversano in mare, inquinando flora e fauna marina, oltre a provocare danni alla nostra salute e alimentazione e addolorarci lo sguardo.

Suggeriamo di fissarli in tre luoghi del Tevere:  a Nord di Ponte Milvio, a Porta Sisto dopo Isola Tiberina e all’Isola Sacra presso Fiumicino.

E’ il momento di dire basta! Chiediamo di dare al più presto l’incarico per installare queste importanti barriere sul Tevere e poter bloccare i rifiuti e poi ripetere l’operazione utile in tutti i fiumi d’Italiaeliminando finalmente parte visiva del grande inquinamento delle acque.

Vuoi  veramente difendere il tuo ambiente? O vuoi che restino solo parole? Come? Firma intanto questa petizione, aiutaci a  prevenire la devastazione del nostro ambiente: la plastica.

Fai adesso una azione di servizio utile! dai veramente un tuo contributo indispensabile per la difesa del tuo territorio.

Se volessi aderire, ti invitiamo anche a partecipare col tuo smartphone al https://youtube.com/channel/UCstdFUkqTT31DYwFXXujJqg

E prendere maggiore coscienza del territorio filmandolo: registrare e denunciate chi inquina, è un atto di responsabilità e dobbiamo farlo tutti”. 

Grazie alla tua firma potremo intervenire permettendoci di aiutare a difendere la natura e il nostro primo bene: l’ACQUA fonte di vita e dei mutamenti climatici.

Ognuno così potrà prendere maggiore coscienza del proprio territorio iniziando dalla Capitale per poi estendere questo modello agli altri fiumi d’Italia.

Amandolo e filmandolo, ci aiuterà a poter presentare la documentazione alle Autorità competenti per ripristinarne l’equilibrio ambientale.

Sentiti ora protagonista della difesa dall’inquinamento che subiamo e provochiamo. Non lamentarti solamente restando passivo!

La salute dell’ambiente è la tua, la nostra salute! Stop all’indifferenza!

Sposano i nostri temi l’Ass.Mare Vivo e Tevere Day.

Grazie di cuore per il tuo supporto: firma e condividi questo appello, invita anche i tuoi amici a utilizzare lo smartphone come un servizio a fin di bene, per il nostro ambiente.

Solo così avremo un miglioramento: forse saremo ascoltati maggiormente grazie al tuo importante contributo! Grazie

Universi Aqua Associazione no profit

www.aquafilmfestival.org

Potrai inviare a: fratellomare@aquafilmfestival.org

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui