Perquisizioni a Priverno della Polizia in cerca di armi

Polizia

Il 25 novembre c’è stata a Priverno una accertamento della Polizia  che cercava armi e hanno perquisito cinque abitazioni di altrettanti soggetti intorno ai quali si erano concentrati alcuni sospetti. Le verifiche hanno dato esito negativo e soltanto in un caso sono state scoperte ben 100 munizioni detenute illegalmente e mai denunciate dal proprietario. Nei guai un ragazzo del posto di 30 anni. Le munizioni, calibro 9×21 sono state poste sotto sequestro. In casa del ragazzo, che aveva un regolare porto d’armi, sono stati scoperti anche alcuni fucili e pistole che tuttavia erano regolarmente detenuti. Per il 30enne di Priverno è scattata una denuncia a piede libero. 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *