Asilo nido

Prendono il via mercoledì 9 settembre le attività presso il Nido comunale di via Amalfi. Un servizio educativo e sociale rivolto alla prima infanzia, che concorre con le famiglie alla crescita e allo sviluppo dei loro bambini. Ha commentato il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano: “Il Nido anche quest’anno è pronto ad accogliere i piccoli che, accuditi da personale specializzato, inizieranno gradualmente un percorso di esperienze a loro dedicate, che li porterà a sviluppare apprendimenti e a conquistare autonomie, offrendo ai genitori un valido supporto nella gestione familiare e nella funzione educativa. Domani saranno accolti i bambini riconfermati dall’anno precedente per iniziare l’ambientamento e da lunedì inizieranno i nuovi inserimenti. La nostra azione amministrativa, infatti, ripone da sempre particolare attenzione nel processo di crescita dei cittadini a partire dai più giovani, impegnandosi nell’integrare e coordinare le risorse dei vari soggetti che operano nel campo dell’istruzione, della formazione e dell’educazione, ottimizzando il valore delle agenzie educative e scolastiche quale risorsa del territorio comunale. Il nostro Nido, accogliente, curato nei dettagli di un ambiente a misura di bambino, è pronto a favorire l’inserimento di tutti i nostri bimbi”. Hanno commentato gli assessori Gianna Conte e Lucia Maltempo: “E’ sempre alta l’attenzione della Amministrazione comunale di Gaeta verso il mondo dell’infanzia a cui teniamo ad offrire un servizio di qualità nei tempi previsti e in totale sicurezza, avendo prestato attenzione ad ogni aspetto per garantire prevenzione e protezione. Una struttura comunale sempre più attenta alle esigenze dei piccini, sempre più vicina alle famiglie che mette a disposizione progetti educativi personalizzati per accompagnare allo sviluppo dell’identità, proponendosi, al contempo, come luogo di incontro e di condivisione tra bambini, personale educativo e genitori, sempre protetto nel rispetto delle misure di prevenzione dal rischio di contagio. Un sentito ringraziamento intendiamo rivolgerlo al Dirigente competente Anna Maria De Filippis ed ai suoi uffici e alla Dott.ssa Silvia Capasso, Coordinatrice pedagogica del Nido, al personale educativo ed ausiliario comunale, del Consorzio Parsifal e della Coop. Astrolabio per l’impegno profuso affinché si arrivasse preparati e pronti per affrontare serenamente l’anno educativo 2020/21”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui