“Para-alleli”, la mostra di scultura alla Torre di Mola

Locandina

Dal 20 luglio ci sarà una mostra di scultura nel caratteristico edifico medievale della Torre di Mola a Formia, dal , titolo “Para-alleli” di Maria Villano. La presentazione è a cura della professoressa Silvana Sinisi che presenta il ciclo di mostre d’arte contemporanea è sarà l’ occasione per proporre a Formia la creazione di un centro per l’arte “Formia Contemporanea” diretto dalla stessa Sinisi. Le opere esposte alla Torre di Mola saranno una serie di sei teste “sentinella” in terracotta dipinta ricavate da un calco in gesso alte cm 35; due mezzi busti: “i-mago” in terracotta bianca h. 45 cm, e “elisa” in cemento armato h.75 cm, bianca; cinque “donne”, figure verticali alte circa 220cm in gesso armato, bianche. Anche in questa mostra l’intenzione è quella di “sottrarsi a qualsiasi riferimento immediato per collocarsi in una dimensione sospesa, dove gli echi di un lontano passato si combinano con le irridenti prefigurazioni di un ipotetico futuro che si colora di venature fantascientifiche”, come ha affermato la professoressa Silvana Sinisi nella presentazione. E “para-alleli“, appunto, nel senso delle tras-mutazioni possibili ed eventuali, genetiche e spirituali, di cui saremo testimoni e attori. 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *