Palermo, caduti dell’Arma dei Carabinieri: scoperto un monumento a Villabate

Inaugurazione Monumento

E’ stato inaugurato un monumento in onore dei caduti dell’Arma dei Carabinieri, in patria e all’estero, a Villabate (Palermo), durante una cerimonia svoltasi alla presenza delle locali autorità civili, militari e religiose. L’opera, costituita da un masso con apposta una targa marmorea, è stata realizzata per l’iniziativa dei soci dell’Associazione nazionale Carabinieri di Villabate, con il contributo del Comune, e ha ricevuto la benedizione da monsignor Mario Raneri, 2° cappellano militare capo del comando regionale Sicilia della Guardia di Finanza, e dall’arciprete di Villabate don Leonardo Ricotta. “Noi siamo la memoria che abbiamo e la responsabilità che ci assumiamo. Senza memoria non esistiamo e senza responsabilità forse non meritiamo di esistere”, ha detto il comandante provinciale dei Carabinieri  di Palermo, colonnello Antonio Di Stasio, dopo il saluto del sindaco Vincenzo Oliveri. La cerimonia si è conclusa con la fanfara dei Carabinieri del XII battaglione Sicilia che ha intonato l’Inno d’Italia.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *