Operazione Olimpia, chiusa l’inchiesta, 40 persone a processo

Il PM Miliano

Certamente il procuratore Giuseppe Miliano non si rassegna mai anche quando organi della magistratura fanno a pezzi il suo impianto accusatorio. Infatti questa volta è l’inchiesta Olimpia ad essere il centro dal suo lavoro, in quanto ha notificato gli avvisi a 40 indagati tra cui figurano l’ex sindaco Giovanni Di Giorgi, il deputato Pasquale Maietta l’ex assessore Giuseppe Di Rubbo e l’ex consigliere Vincenzo Malvaso. Due le associazioni a delinquere contestate, nonostante le pronunce del Tribunale del Riesame di Roma che avevano demolito le ipotesi associative contestate dal pm e dal gip. Il magistrato è tornato a contestare dunque due delle tre ipotesi di associazione per delinquere che erano costate l’ordinanza di custodia cautelare a diversi indagati. Il sostituto procuratore Miliano ritiene di essersi trovato di fronte, durante la lunga indagine, a un gruppo di persone ben organizzate per portare avanti diversi favoritismi, in particolare per i piani particolareggiati, per i lavori al Francioni e per la concessione rilasciata per via Quarto all’imprenditore Massimo Riccardo.

 

 

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *