Nominati coordinatore e vice coordinatore del Forum dei Giovani di Latina: prima riunione il 21 giugno

Conferenza Forum

Le elezioni del coordinatore e del vice coordinatore del Forum dei Giovani di Latina hanno dato la risultanza dei nomi di Alessandro Di Muro e Fabrizio Almanza. E’  stato questo l’esito delle elezioni che si sono svolte nella giornata del 13 giugno alle urne, allestite nella sala De Pasquale del Comune, dove si sono presentati 301 iscritti al Forum (su 470 complessivi), Alessandro è stato eletto con 164 preferenze, Fabrizio ne ha raccolte 87; per gli altri due candidati, 27 voti (Lorenzo Gabrielli) e 22 (Pier Luca Dussich). I due ragazzi si sono presentati alla stampa con queste parole: “Sarà importante dare concretezza alle nostre proposte per confermare l’utilità del Forum, quale strumento di partecipazione dei giovani alle scelte per la città e di confronto diretto con gli amministratori locali.”. Le esperienze sono diverse: Alessandro, 27 anni, svolge il servizio civile con la Caritas, ha guidato da presidente l’associazione Latina Oltre fino a marzo scorso, oggi fa parte del gruppo Generazione per Latina, con entrambe le realtà si è speso in particolare sulle tematiche inerenti l’occupazione giovanile e la lotta al femminicidio. Fabrizio, 25 anni, studia come ingegnere nucleare, nel contempo lavora presso la Sogin, è inoltre associato dell’AIA (Associazione Italiana Arbitri). I due viaggiano sulla stessa lunghezza d’onda condividendo molti dei temi e degli obiettivi contenuti nei loro programmi che, proprio in virtù di tale comunione di intenti, sarà più semplice integrare: dal lavoro alla valorizzazione del territorio passando per la sensibilizzazione verso l’ambiente e il disagio giovanile, la promozione di spazi di aggregazione, di eventi e iniziative culturali per creare e recuperare il senso di orgoglio e appartenenza alla città:  “Soprattutto vogliamo ottenere risultati tangibili per la comunità giovanile di Latina, è questo il senso del Forum e il motivo per cui abbiamo scelto di aderirvi.” La prima riunione è stata convocata per  giovedì 21 giugno alle 18 presso il palazzo comunale in Piazza del Popolo 1. All’assemblea possono partecipare tutti i giovani interessati di età compresa tra i 16 e i 30 anni.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *