Bambini

E’ stato erogato un fondo di 272mila euro da parte della Regione Lazio al Comune di Latina per potenziare l’offerta formativa e a partire dal 17 agosto e per due settimane aprirà nelle scuole comunali Centri Estivi gratuiti. Sarà un ulteriore supporto alla relazione educativa e tra pari, interrotta nel periodo del Covid-19 nell’ambito del progetto per la costruzione del Sistema Integrato di Istruzione e Formazione da 0 ai 6 anni. In più il Comune investirà nel potenziamento delle strutture comunali ospitanti i Centri Estivi con nuovi giochi e strutture educative, riconoscerà il servizio reso in ottica di sussidiarietà alle Parrocchie Oratori e alla scuola statale che hanno effettuato Centri Estivi e risarcirà le spese per la sicurezza dei Centri Privati, sia quelli che hanno regolarizzato la loro posizione con la completa autorizzazione, sia quelli che hanno solo dichiarato l’inizio attività come da direttiva regionale. Ha sottolineato l’assessore alla pubblica istruzione Gianmarco Proietti: “Investire immediatamente in servizi e riconoscere ai centri privati e religiosi il grande sforzo fatto per offrire ai bambini e alle famiglie una opportunità per ripartire è stato l’obiettivo dichiarato e perseguito fin da marzo, perché, come è stato detto più volte, occorrerà e occorre ripartire dalla scuola”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui