Certificato

A metà del mese di marzo tutti i cittadini vaccinati del Lazio potranno scaricare online il certificato vaccinale. L’annuncio è stato fatto dall’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato ieri in occasione dell’inaugurazione del nuovo hub alla stazione Termini. Una novità importante che interessa anche tutti i cittadini della provincia di Latina che hanno ricevuto la vaccinazione contro il  covid. Il documento si potrà recuperare collegandosi all’anagrafe vaccinale, collegandosi anche con il proprio Spid. “Già oltre 500mila, potranno scaricare online l’attestato di certificazione vaccinale che potrà essere utile in futuro in base alle disposizioni che il Governo o l’Ue vorranno emanare. Noi siam pronti, si potrà scaricare online sul fascicolo sanitario di ognuno. Un passo in avanti a favore dei cittadini e per la tutela della salute pubblica. Sarà un certificato in doppia lingua dove verrà segnalata la doppia somministrazione e l’attestazione a firma autenticata attraverso un qr code”. Sul foglio saranno presenti nome, cognome, codice fiscale, l’indicazione con le date e il tipo di vaccino inoculato e un codice a barra per girare l’informazione anche ai terzi. Ha commentato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti su Facebook: “Da metà marzo nel Lazio si potrà scaricare online il certificato vaccinale. Facciamo ogni sforzo per tornare a vivere, a lavorare e produrre in sicurezza per il bene dell’Italia”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui