Ospedale di Cori

La comunicazione arriva direttamente dal sindaco Mauro De Lillis attraverso un post sulla sua pagina Facebook. Dopo giorni di apprensione la comunità di Cori può finalmente tirare un sospiro di sollievo: “I risultati dei tamponi sono arrivati. Medici, infermieri e pazienti dell’ospedale di comunità di Cori sono risultati negativi al test.” Il caso era esploso nei giorni scorsi dopo il decesso di una donna 94enne di Cisterna ricoverata nell’ospedale di comunità di Cori; all’anziana era poi stato fatto il tampone risultando positiva al coronavirus. La Asl ha subito attivato le procedure di controllo e di prevenzione ed era stato vietato l’accesso a tutti nella struttura. Ha commentato il primo cittadino: “Una buona notizia, che ci rende tutti più tranquilli. L’ospedale di comunità, il centro analisi e tutte le attività connesse riprenderanno a svolgere le proprie funzioni a partire da lunedì 1 giugno. Ringraziamo l’Asl di Latina per il tempestivo intervento”. Po il’appello ai cittadini in questa che resta comunque una fase molto importante:  “Ricordo a tutti, comunque di non abbassare la guardia e di continuare a mantenere comportamenti responsabili”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui