Nazismo = Comunismo

Ci sono cose che si comprendono con difficoltà, altre che non si comunismo-nazismocomprendono mai. Ad esempio non ho mai capito, o meglio, non ho mai accettato, la disparità di trattamento culturale esistente tra fascismo e comunismo. Non perché sia più tendente al primo (come qualcuno, stupidamente, penserà e affermerà), ma perché – pur nelle differenze storiche e teoriche – entrambe queste ideologie (perché di questo si tratta) hanno creato, portato e diffuso morte e terrore nei Paesi dove hanno regnato e sono, oltretutto, facce della stessa medaglia. Solo che, in Italia, esiste il reato di apologia del fascismo, tanto che il termine viene usato come dispregiativo e infamante (e molto spesso usato a sproposito solo per delegittimare l’interlocutore quando non si hanno altre parole da usare), ma non esiste il reato di apologia del comunismo. Con l’assurdo opposto linguistico per il quale ‘comunista’ non ha, se non per una cerchia ristretta di persone, quel significato dispregiativo e offensivo che ha il termine ‘fascista’. Forse più che misteri italiani, questa discrepanza è il frutto delle vicende storicoculturali che hanno segnato il nostro Paese. Ed è per questo che in Ucraina, le cose sono andate diversamente. Come il riporta il Corriere della Sera, infatti: “L’Ucraina approva una legge che equipara il nazismo al comunismo, considerato un regime criminale. Il provvedimento è stato approvato a larga maggioranza dalla Rada, il parlamento ucraino, con 254 a favore su 307 presenti. Il progetto governativo vieta i simboli dei due regimi, la loro propaganda e la negazione del loro carattere «criminale». Per i trasgressori sono previsti sino a 5 anni di reclusione.” La differenza è che in Ucraina hanno subito i regimi comunisti, cosa che in Italia non è accaduto, se non qualche governo di stampo comunista che ne è stata solo una fragile macchietta.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *