Ambulanza

Nella mattinata del 20 marzo a Borgo San Donato, una frazione di Sabaudia,un bambino di tre anni è morto dopo un improvviso malore. Non si conoscono ancora le ragioni del decesso. Dalle prime ricostruzioni sembra che il piccolo si trovasse in casa con i genitori, entrambi stranieri, quando ha cominciato a sentirsi male. La madre e il padre lo hanno visto peggiorare senza ragione e hanno chiamato i soccorsi. La corsa dell’ambulanza del 118 verso l’ospedale si è rivelata però inutile. Il bimbo è deceduto durante il trasporto. Su questa morte improvvisa saranno effettuati degli accertamenti. Per il momento ci sono solo delle ipotesi, come quella di uno shock anafilattico o di un’emorragia interna. L’esame autoptico potrà forse aiutare a chiarire le cause. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui