Multa per un veicolo con 2000 euro di sanzione amministrativa

Il comandante Pugliese

Il proprietario di un’autovettura Fiat Punto continuava a circolare con il proprio veicolo già sottoposto a sequestro amministrativo avvenuto lo scorso luglio nella Provincia di Isernia. Fermato nel Comune di Itri dalla Polizia Locale guidata dal Sov.Pelliccia e Sov. Manzi per accertamenti dichiarava inizialmente di aver dimenticato i documenti di guida. Scattano subito i controlli della centrale operativa ed a seguito di indagini il Sov.Musetto riscontra che il veicolo era già stato sequestrato perche senza assicurazione di responsabilità civile verso terzi. Salate sono state  le sanzioni per il trasgressore: Alienazione  del veicolo, revoca della patente di guida e 2.000 euro di sanzione amministrativa. Soddisfatto il Comandante della Polizia Locale di Itri Dott. Pasquale Pugliese che ha dichiarato: “I controlli di Polizia Stradale sono indispensabili per prevenire pericoli di ogni genere. Da come si evince dagli atti, il trasgressore in questione al momento del primo sequestro si trovava a Venafro (IS), oggi viene fermato ad Itri (LT). Incurante della legge continuava a circolare senza assicurazione e con veicolo sequestrato come se nulla fosse mai accaduto”.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *