Il movimento Occupy Ghana contro la decisione del Parlamento ghanese di proibire la registrazione dei bimbi con nomi impropri

Ghanesi

Il movimento per i diritti umani in Ghana Occupy Ghana ha fatto si che sta combattendo affiche il Governo ghanese non porti avanti la legge del Parlamento che ha deciso che nascite e morti non devono essere registrate con nomi fantasiosi anche se di origine tribali, e quindi ha deciso che se il Parlamento non fa marcia indietro. I funzionari pubblici hanno la direttiva di rifiutare la possibilità di registrare i nomi all anagrafe nomi come Nana, Maame, Nii e Nhyira sulla base della registrazione di atto di nascita e morte. Ma il movimento Occupy Ghana ha dichiarato che “Abbiamo tuttavia verificato che la legge e tutte le leggi pertinenti, compresi i regolamenti, siano state approvate dalla legge. Non abbiamo visto alcuna disposizione che supporti questa politica o conferisca ai Registrar di Nascite e Morti alcun potere di rifiutare di registrare alcun nome. Riteniamo che questa posizione sia una grave violazione dei diritti dei ghanesi di scegliere nomi (in particolare nomi ghanesi) come ritengono adatti ai loro figli, fatto salvo il diritto di cambiare il proprio nome in qualsiasi momento più tardi nella vita. ”

 

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *