Locandina Sguardi di Vittorio Igiani
Locandina Sguardi di Vittorio Igiani
Foto d'insieme
Foto d’insieme
Il Bacio
Il Bacio
Via San Giovanni
Via San Giovanni
La soffitta
La soffitta
L'alba
L’alba

La fotografia, si sa, per chi si diletta è l’arte del momento, dove luce, colore, composizione si esprimono in un attimo attraverso un click ed il click di Vittorio Igiani che ha esposto dal 1 al 18 agosto nei pressi di Piazza Traniello a Gaeta è stato veramente bello, che ha colpito con il suo attimo sguardi di intensità straordinaria, facendoli vedere nelle sue fotografie in un modo strabiliante ma nello stesso tempo semplice e delicato. Si perché lo sguardo di un Cristo crocifisso si accosta bene ad una barca che esce a mare per provare a pescare pesci. Il mare, il simbolo di Gaeta, una finestra aperta dove una donna aspetta con fiducia rinnovata della protezione del Cristo il suo uomo pescatore che ritorna. I vicoli di Gaeta che sono sempre molto caratteristici e pieni di vita, e  lo sfondo di Gaeta Medievale che vede nascere il sole caldo dell’estate con uno splendore che luccica di gioia. Con lo sguardo di Maria Ausiliatrice e di san Francesco che proteggono i gaetani, noi possiamo ammirare la prospettiva dello sguardo usato da Igiani per ritrarre il momento della profondità, della riflessione introspettiva in un gioco di colori, in un insieme di chiaroscuri espressivi, che tendono all’immersione nell’Infinito. Per questo mi sento di dire che Igiani ha veramente un talento innato nell’usare il click di una macchina fotografica per fare ritratti, con uno sguardo alla riflessione quotidiana del vivere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui