Locandina

E’ un viaggio a cavallo tra due continenti: momenti irripetibili e panorami mozzafiato immortalati dagli scatti di Bruno Tamiozzo ed esposti nella mostra APAI. Un itinerario incredibile che il fotografo romano racconta attraverso scatti d’autore: volti, scenari e visioni di terre lontane, un viaggio tra Africa, Penisola Arabica e India che diventa percorso spirituale. Una mostra inedita,organizzata dalle associazioni Wine & Food Promotion, Le Tartarughe e A.S.I.T., che si terrà presso la galleria d’arte La Torretta di Bassiano sabato 29 maggio con apertura dalle 10 alle 18.30 e fruizione nel pieno rispetto delle norme anti COVID-19. Bruno Tamiozzo scopre la passione per la fotografia quasi per caso durante il liceo, si iscrive all’Accademia delle Belle Arti di Roma dove studia Scenografia e Regia seguendo i corsi dei docenti Bossaglia e Alemanno, e poi il Master in Fotogiornalismo e Reportage presso l’Istituto di Fotografia e Comunicazione Integrata, con Dario Coletti e Manuela Fugenzi. Da sempre attento a particolari tematiche, con il cuore perso in vari paesi, è stato protagonista di diverse personali a Roma e in diverse parti del mondo, tra queste si possono ricordare  “Pugilato femminile” a Roma (2004) – “Sport & Action” a Roma (2005) – “North Africa” a Roma (2007) – “The American Dream” a New York (2009) – “Global Climate Change” a Parigi (2015) – “C40 Mayors Summit a Città del Messico (2016) – “Ritratto di vita indiana” a Magherafelt – Irlanda del Nord (2018) – “Climate Change Exhibition” a Bangkok – Thailandia (2018).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui