Francesco Bisecco

Un uomo di Formia ha perso la vitanella prima mattinata di giovedì 13 febbraio, in un drammatico incidente avvenuto sull’A2 “Autostrada del Mediterraneo” (la Salerno-Reggio Calabria), nel tratto compreso fra Rogliano e Cosenza. L’uomo, stando a quanto si apprende, è morto dopo essere statoinvestito da un tir.Per la vittima, un dipendente di una ditta di traslochi che stava tornando nel Lazio, i soccorsi si sono rivelati inutili; ad allertare i sanitari lo stesso camionista coinvolto nell’incidente.  Sul posto sono arrivati, oltre al 118, gli agenti della Polizia stradale. Da chiarire ancora la dinamica del drammatico sinistro, ma stando alle ricostruzioni riferite da AdnKronos, l’uomo forse si trovava nella parte posteriore di un furgone, secondo una prima ipotesi stava dormendo, quando improvvisamente lo sportello del mezzo si sarebbe aperto e l’uomo sarebbe caduto sull’asfalto proprio nel momento in cui sopraggiungeva il tir. Gli accertamenti sono in corso. La vittima si chiamava Francesco Bisecco di 42 anni, sposato con due figli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui