Morto un grande della moda italiana: funerali ad Aprilia

Moles in sfilata

E’ deceduto uno dei grandi della moda italiana che ha potato lustro nella provincia pontina. Si tratta di Rocky Moles, imprenditore della moda e fondatore di Radiosa, scomparso a 91 anni nella sua casa di Lavinio. I funerali saranno celebrati domani, sabato 18 febbraio alle ore 9.30 presso la Chiesa di San Michele Arcangelo. Moles ha portato il nome di Aprilia in giro per il mondo, caratterizzando il suo marchio per gli abiti da cerimonia. Nato nel 1925 in Basilicata, si era trasferito giovanissimo a Milano, dove cinquant’anni fa nacque il marchio Radiosa. Da piccolo laboratorio con sole sei macchine a cucire in 250 mq di spazio raggiunse subito il successo grazie all’originalità delle creazioni che coniugava tecnologia industriale e lavorazione artigianale. Negli anni ’70 l’azienda si trasferì nella zona industriale di Aprilia, dove è tutt’ora. Moles rimpianse di aver acquistato un terreno che non affacciava sulla Nettunense: “Per risparmiare qualche lira, ho dovuto investire tantissimo in pubblicità per far conoscere Radiosa”, disse Moles in una recente intervista al settimanale Il Caffè. Negli anni ’90 iniziò la collaborazione tra Moles e Pierre Cardin. Tra i volti simbolo di Radiosa ci sono ben sei Miss Italia (Danny Mendez, Federica Moro, Tania Zamparo, Raffaella Baracchi, Patrizia Nanetti, Susanna Huckstep), le attrici Manuela Arcuri, Anna Maria Rizzoli, Valeria Golino, Antonella Interlenghi e Isabella Ferrari, la presentatrice Paola Saluzzi, il premio Oscar Charlize Theron, gli attori Ron Moss e Justin Torkildsen (rispettivamente Ridge e Rick della soap Beautiful).

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *