Morto ragazzo dissanguato dopo coltellata al Felix Disco di Latina

Felix disco di Latina
Felix disco di Latina
Luogo assassinio
Luogo assassinio

Un fatto tragico di sangue ha portato un ragazzo alla morte dopo una festa in discoteca. E’ accaduto nella notte tra sabato 24 e domenica 25 alle ore 4 di mattino.  Un ragazzo dopo essere stato accoltellato mentre era sulla pista del Felix Disco in via Don Torello, è morto dissanguato. Il locale era stato affittato per una festa privata tra immigrati romeni perché si doveva eleggere “Miss Romania” a Latina. Tutto è accaduto in pochi secondi. L’uomo, 35 anni, stava ballando con una ragazza al centro della pista quando è stato affrontato da un uomo che gli ha sferrato una coltellata all’inguinale. Purtroppo la lama ha reciso l’arteria femorale e l’uomo, farfugliando poche parole, è morto dissanguato mentre si trascinava verso l’uscita del locale. Immediato l’allarme alla sala operativa del “113” e l’invio sul posto di due “volanti” e di un’ambulanza del “118”. Nel frattempo l’accoltellatore è fuggito. Indagano a 360 gradi gli agenti della Volante e della Mobile. Probabilmente si dovrà cercare l’assassino tra la comunità rumena residente a Latina, un gruppo molto numeroso visto che sono dediti al lavoro dei campi intorno la città di Latina. Ma comunque è morto per un ballo? Lo si saprà quando sarà stato fermato colui che lo ha assassinato.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *