banner 728x90
Noemi Carrozza

Era una promettente sincronette ed era nel giro della nazionale, ma il suo sogno di è infranto per sempre: Noemi Carrozza, atleta 20enne di nuoto sincronizzato, è morta in un incidente stradale su via Cristoforo Colombo a Roma. Si legge sul sito della Federnuoto:  “Una tragica notizia strazia il cuore del nuoto sincronizzato italiano. Noemi Carrozza è morta a causa di un incidente in motorino. Avrebbe compiuto 21 anni l’11 settembre ed era tesserata per la società romana All Round. La giovane sincronette aveva rappresentato l’Italia in molteplici manifestazioni giovanili, finanche ai mondiali junior, ai Giochi europei ed in coppa CoMeN. Giungano a familiari, società ed amici le più sentite condoglianze”. Il sogno di Noemi era quello di partecipare ai Giochi della XXXII Olimpiade che si terranno a Tokyo, in Giappone, dal 24 luglio al 9 agosto 2020. Sulla pagina Facebook di Italian Syncro National Team viene pubblicata una foto di Noemi: “La vogliamo ricordare così, mentre danza nell’acqua con tutta la passione che aveva”.

 

banner 728x90