Matrimonio in aereo tra hostess e steward celebrato da Papa Francesco

Carlo e Paula

Un fuori programma ben accetto da Papa Francesco che ha celebrato un matrimonio in un luogo molto insolito, anzi un luogo in alta quota. Infatti il Santo Padre, mentre si trovava con l’aereo in volo nel suo viaggio in Sud America, ha sposato Paula e Carlos, e li ha uniti  unirsi con rito religioso visto che la hostess e lo steward si erano sposati solo con rito civile, dal momento che la loro chiesa era stata distrutta dal terremoto. Dopo che il Papa ha saputo la cosa, ha pensato di coronare subito il sogno dei due assistenti di volo: “Il sacramento del matrimonio è qualcosa che manca oggi. Spero che possa ispirare altre coppie nel mondo” ha detto papa Bergoglio. La coppia avrebbe tanto desiderato di essere sposata dal Papa e così, spiazzando tutti, il Pontefice ha detto: “Facciamolo subito!”. Testimoni dell’inedito fuori programma anche il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, e il comandante della compagnia aerea. I due, Carlo e Paula, 41 e 39 anni, convivevano già da tempo, con due figli, ed era già sposati civilmente. Il matrimonio religioso non si era potuto celebrare per il crollo della chiesa a causa del terremoto del 2010. Il matrimonio celebrato in volo dal Papa non era certo previsto, è stato una cosa improvvisa. Ma ben accetto.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *