Maltrattamenti

E’ stato emanato un divieto di avvicinamento per un marito violento. Il provvedimento emesso dal gip del tribunale di Cassino è stato eseguito dai poliziotti del commissariato di Formia  a carico di V.F., accusato del reato di maltrattamenti nei confronti della sua ex moglie: aggressioni verbali, insulti e anche violenze fisiche, schiaffi e calci anche alla presenza del figlio minore. L’attività di indagine, iniziata con una prima analisi del materiale acquisito in sede di denuncia, è proseguita con lo sviluppo di ulteriori attività finalizzate ad accertare altri episodi di maltrattamenti nei confronti della vittima. L’esito dell’attività, rafforzata anche dal materiale acquisito dai social dell’ex marito, ha portato quindi all’emissione del provvedimento cautelare a carico dell’uomo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui