Marco Savastano di CasaPound contesta il “pifferaio magico” sindaco Coletta


La scuola Rodari

Ecco cosa ha detto Marco Savastano riprendendo un articolo apparso su Latina Corriere riguardo l’invasione dei topi in un’altra scuola di Latina contestando il sindaco Coletta chiamandolo “pifferaio magico”: ” Mentre gli esponenti di LBC  minimizzano non passa giorno che dalle scuole non arrivino notizie di topi nelle scuole. Gravissima la situazione igienica in tutta la città, non solo nelle scuole. Basta osservare lo stato di degrado dei cassonetti e l’immondizia che “tracima” abbandonata sui marciapiedi. In attesa del biblico mutuo dell’ABC, una soluzione per Coletta e soci ce l’abbiamo: il pifferaio magico.Tanto loro vivono nelle favole e vedono una città viva, prospera e felice.”

Ecco il link dell’articolo completo:

Latina, sopralluogo del Nas alla Rodari: rinvenute tracce di topi

Di

Redazione

29 Novembre 2019

Locale mensa “vietato” oggi della scuola materna di via Fattori a Latina, a seguito di una visita del Nas che ha trovato tracce di topi e infiltrazioni d’acqua, nonché carenze igienico-strutturali a cui il Comune e la scuola dovranno provvedere per quanto di competenza.

Il sopralluogo dei carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e sanità è stato effettuato questa mattina nel plesso Rodari, alle spalle del centro commerciale Morbella, che ospita sia classi della materna che delle primarie. La scuola appartiene all’istituto comprensivo “Leonardo da Vinci”. I bambini dell’asilo oggi hanno mangiato nelle aule.  La notizia si è diffusa nel pomeriggio.

“L’Amministrazione – fanno sapere dal Comune – provvederà immediatamente, come nel caso della scuola ‘Carlo Goldoni’, a mettere in essere un’azione sinergica tra i Servizi Ambiente e Manutenzione e la stessa scuola alla quale compete, attraverso le ditte incaricate, la pulizia profonda e costante degli ambienti. Anche la ditta incaricata delle refezione scolastica è stata allertata per una pulizia profonda e costante del locale mensa”.

“Non ci sono elementi per ipotizzare una chiusura temporanea del plesso di via Fiuggi. È stato già chiesto alla stessa scuola di servire, se necessario, i pasti all’interno delle classi in attesa che vengano ultimate, nel più breve tempo possibile, le operazioni di sanificazione dell’aula mensa”, fanno sapere dall’ente di piazza del Popolo.

“In relazione alle infiltrazioni, il problema era già stato segnalato al Servizio Manutenzioni del Comune – ha precisato l’assessore Gianmarco Proietti – che ha messo in atto tutte le procedure finalizzate all’intervento di ripristino del luogo”.

“Dopo il caso della scuola Goldoni, ci risiamo – commenta la consigliera comunale e provinciale Giovanna Miele di Forza Italia -. Fa rabbia il continuo tentativo da parte dei consiglieri di Latina Bene Comune di minimizzare l’accaduto, parlando di ‘caso isolato’ quando si riferiscono alla scuola Goldoni. E invece ecco qua che altre famiglie e altri piccoli alunni si ritrovano con il medesimo problema, figlio dell’incapacità di questa amministrazione di garantire manutenzione ordinaria alle strutture scolastiche di propria competenza. Vorrei ricordare alla maggioranza che anche in via Budapest la scuola materna è stata costretta alla chiusura a causa delle pesanti infiltrazioni d’acqua e solo in queste ore il problema sta venendo risolto con la materna che dovrebbe riaprire la prossima settimana. E ancora a Latina Scalo la scuola Ciancarelli chiusa la settimana scorsa  per disinfestazione. Uno stillicidio continuo che mostra tutta la difficoltà che il Comune ha nell’affrontare i problemi. La città si aspetta delle risposte, si aspetta competenza. I genitori, così come tutti i cittadini, pagano le tasse per avere dei servizi e non per ascoltare le giustificazioni di chi non sa fare. Nelle commissioni preposte chiederò risposte agli assessori competenti “.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *