Manifestazione sindacale a Roma per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego

Locandina sciopero
Locandina sciopero

Proprio il tentativo della Prefettura di Latina di scongiurare lo sciopero in atto del pubblico impiego sarà concentrato sull’attenzione a Roma, uno sciopero organizzato dalle sigle sindacali confederali CGIL Funzione Pubblica Roma e Lazio, CISL FP Lazio, UILFPL Roma e Lazio e UILPA Roma e Lazio. Cosa chiedono i sindacati allo Stato?

Per prima cosa la fine della stagione dei tagli lineari e il rinnovo del contratto di lavoro subito, senza attendere oltre, per difendere i salari falcidiati da anni di blocco, ridare dignità a chi lavora e riorganizzare i servizi, assunzioni immediate per colmare le gravi carenze di personale, in particolare in settori chiave come la Giustizia, il sistema Penitenziario, la cultura, le funzioni ispettive, dove più Stato vuol dire più entrate per le casse, più legalità e più crescita economica. Le risorse per il controllo di legalità come contrato e la lotta all’evasione fiscale, eluzione fiscale e lavoro nero. La valorizzazione e la crescita professionale perché le umiliazioni nono incentivano la produttività. Ed infine garantire delle corrette relazioni sindacali e liberare la contrattazione integrativa dei lavoratori dei ministeri, degli enti pubblici non economici e delle agenzie fiscali, messa in discussione dai troppi tagli:

La manifestazione partirà da Via di San Gregorio ore 9 zona Colosseo con un corteo organizzato.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *