Ludovica Pagani si presenta al red carpet di Venezia come Cappuccetto Rosso

Ludovica Pagani

Ha commentato il suo video su Instagram Ludovica Pagani, la presentatrice sportiva in piena carriera da influencer che si è presentata con un abito tutto spacchi e decolleté vertiginoso, rosso fuoco, sulla passerella della Mostra del Cinema di Venezia. Prima completamente avvolta dal mantello con cappuccio, poi sempre più scoperta. Un colpo mediatico di grande effetto, che il pubblico e i fotografi hanno molto gradito. Ma qualcuno ha fatto notare che la mutanda che spuntava dallo spacco dell’abito era forse più adatta a una giornata in spiaggia che ad un red carpet a Venezia 76: “Chi è la pazza che si è presentata al #redcarpet  vestita da # cappuccettorosso ? IO, e come sentirete nel video direi.. TOMBOLA!”. Sembrava puntare tutto sulla grande esposizione social e il seguito di follower e la sua avventura in televisione non era cominciata nel migliore dei modi.  Agli esordi su BergamoTv scambiò i punti con la posizione in classifica. Il Napoli che era primo con 47 punti diventò 47mo, l’Inter 41ma e così via. Una celebre gaffe che l’ha paradossalmente resa simpatica, anche perché la 24enne Ludovica Pagani non ne ha fatto cruccio andando avanti nella scalata ai programmi sportivi in tv. Alla bellezza esibita ma composta della rivale Diletta Leotta, alla professionalità impeccabile e competente di  Giorgia Rossi, la Pagani contrappone uno stile molto più sexy sui social, dove va verso i 2 milioni di follower, e una presenza scanzonata prima a Sportitalia e ora come inviata di Quelli che il calcio.  In particolare, cura una rubrica sulle Wags, le mogli dei calciatori.  E’ solo la tappa più recente di un percorso fino a poco fa inimmaginabile, e per ora fortunato, visti gli esordi. 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *