Comune di Formia – foto di Pietro Zangrillo

E’ la ordinaza n.2 del 26 gennaio che ha firmato, in conformità nei poteri consentiti dalla legge, del sub commissario Monica Perna, che di concerto con il commissario prefettizio Tizzano ha stabilito che, per motivi determinati dalla torbidità che si è manifestata in questi giorni a seguito degli agenti meteorologici, il non uso a scopo potabile dell’acqua, stabilendo che il gestore Acqualatina deve mettere a disposizione le autobotti a disposizione dell’utenza e di mettere in atto tutte le procedure per cercare di ridurre il fenomeno della torbidità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui