L’omelia di Don Carlo Lembo del 30 agosto del 2019

Don Carlo Lembo con P. Mario Corvino

La parabola delle vergini sagge mette in evidenza l’attenzione verso la venuta del Signore, dove ognuno di noi deve essere vigilante ed essere attenti alla sua chiamata. Ecco cosa ha detto Don carlo Lembo nella sua breve omelia:

“Vegliate perché non sapete né il giorno né  l’ora”: è  l’attesa continua della  venuta del Signore, il quale ci invita a entrare bel suo banchetto, ma dobbiamo essere pronti, immediatamente pronti. Non possiamo permetterci di farlo attendere. Può capitare che nell’attesa ci possiamo addormentare, come anche  hanno fatto le vergini sagge, però è necessario avere con se l’olio, l’olio della fede, l’olio della speranza, l’olio che ci fa entrare dentro il banchetto di nozze, l’ olio delle opere buone che sappiamo mettere in pratica rendendo visibile la nostra fede. Allora l’invito del Vangelo è l’invito ad essere pronti, l’invito a subito entrare nel banchetto di nozze. L’invito però  a portare con noi la fede che illumina  la lampada, e le opere buone che sono l’olio che la fanno brillare. Che il Signore ci aiuti a essere sempre pronti a riconoscerlo  e pronti ad entrare nel suo banchetto.”

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *