Amato la Mura – foto di Pietro Zangrillo

Il responsabile dei centri vaccinali del Sud Pontino Amato La Mura ha voluto fornire delle precisazioni riguardo lo spostamento del centro vaccinale Pfizer di Gianola con un post :

“Mi scuso con coloro ai quali non ho ancora risposto in merito alla variazione dell’Hub vaccinale presso il centro commerciale Itaca. Solo ora, dopo aver acquisito le necessarie informazioni dalla direzione generale ASL, vi comunico quanto segue:

– Chi ha ricevuto messaggi per seconde dosi e ha avuto trasferimento in altre sedi, non deve tener conto del messaggio poiché è stato un errore del sistema informatico della regione. Arriverà a breve un nuovo SMS con la data, l’ora e la sede che sarà il centro Itaca.

– Chi aveva prenotato la prima dose a Gianola, verrà trasferito presso il centro Itaca nella stessa data e allo stesso orario.

L’azienda ha ritenuto opportuno cambiare sede per la somministrazione di questi vaccini al fine di aumentare di due, tre e a breve anche quattro volte, il numero di vaccinati tra prima e seconda dose.

È apparso evidente che la vecchia sede di Gianola non avesse le potenzialità per poter rispondere alle nuove richieste della Regione, che in linea col programma del Governo, dovrà entro settembre aver vaccinato il 90% della popolazione.

La nuova location offre la possibilità di effettuare turni continuativi da orario di apertura a chiusura del centro, dando la possibilità anche ai lavoratori impegnati fino al tardo pomeriggio, di sottoporsi alla vaccinazione.

È chiaro che rimarrà l’Hub vaccinale AstraZeneca a via Olivastro Spaventola. “

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui