Lo Sporitng Club Maranola batte il 1928 Vetralla per 1 a 0

Locandina
Giocatirici Vetralla
Fine gara
Fine gara
Fine gara
Fine gara
Palazzetto di Maranola
Riscaldamento
Staff Sporting
Martina Matano
Riscaldamento
Gianni Costa
Spogliatri Sporting
Vetralla
Sporting Club Maranola
Ingresso in campo
Sorteggio
Sorteggio
Terzo tempo
Terzo tempo
Sporting – Vetralla
Loredana Cerrone
Sporting – Vetralla
Martina Matano
Sporting – Vetralla
Giocatrici Sporting
Loredana Cerrone
Martina Matano
Sporting – Vetralla
Giocatrici Sporting
Panchina Sporting
Giocatrici Sporting
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Panchina Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Annalisa De Simone
Loredana Cerrone
Sporting – Vetralla
Giocatrici Sporting
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Richiamo allenatore Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Annalisa De Simone
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Time out Vetralla
L’arbitro Denise Colella
Sporting – Vetralla
Esultanza dopo il goal
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Annalisa De Simone
Sporting – Vetralla
Infortunio
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Giocatrici Sporting
Annalisa De Simone
Annalisa De Simone
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Giocatrici Sporting
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Infortunio
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Giocatrici Sporting
Sporting – Vetralla
Mister Vavalli del Vetralla
Sporting – Vetralla
Giocatrici Sporting
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Giocatrici Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Antonella Cantagallo
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Antonella Cantagallo
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Giocatrici Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Giocatrici Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Giocatrici Sporting
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Panchina Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Sporting – Vetralla
Giocatrici Vetralla

Sporting Club Maranola: Matano,  Cantagallo, De Simone, Mancini,  Cerrone, Stoto, De Fusco,  Crepaldi,  Franciosa,  Conte, Iacobucci. Allenatore:  Iorio Ciro

1928 Vetralla: Torrioni,  Pasquinelli, Massimi, Paolantonio,  Marola, Porcari, Rossi, Cianciarullo,  Pacitti,  Calvio,  Papacchini. Allenatore: Vavalli Emanuele

Arbitro: Coletta Denise di Frosinone

Marcatori:

1° tempo: Cerrone (Sporting Club Maranola)

Ammonizioni: Cantagallo (Sporting Club Maranola), Cianciarullo (1928 Vetralla)

Note: allontanato l’allenatore del 1928 Vetralla dall’arbitro Colella per proteste

Una partita decisa a favore delle ragazze dello Sporting Club Maranola grazie ad un episodio che ha fatto si che ha portato tre punti in classifica. Una partita tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto ma con un esasperato tatticismo, perché nessuna delle due formazioni voleva farsi male, in particolare le ragazze ospitati che erano uscite dalla trasferta in Coppa Lazio con un risultato mortificante per loro. Se nessuna delle due ha voluto segnare, nonostante delle occasioni che si sono verificate da ambo le parti, l’episodio che ha determinato il risultato pieno è stato al 20° quando un tiro di Loredana Cerrone è stato deviato in porta stabilendo il vantaggio della formazione di Mister Iorio. Si rientra in campo all’intervallo con questo goal di vantaggio ma con una attenzione che di solito nelle pertite precedenti Matano e compagne non avevano mai avuto, e nonostante anche in questo secondo tempo le occasioni da rete non sono mancate da ambo le parti, comunque il punteggio alla fine si è stabilizzato sull’uno a zero in favore dello Sporting. E’ stato allontanato l’allenatore Vavalli per proteste in quanto era già stato richiamato dall’arbitro Denise Coletta, che ha diretto l’incontro con un eccessivo piglio autoritario anche se grossi errori tecnici non ne ha commessi. Le ragazze formiane in classifica sono adesso a quota 7 e sono attese nella proibitiva trasferta con Roma 91.

 

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *