Lo spettacolo teatrale “Medea” all’Anfiteatro Romano di Cassino il 28 luglio

Locandina

Ecco che Euripide con Medea rappresenta lʼindicibile e lʼirrappresentabile del cuore umano, nelle sue pieghe più profonde e nelle sue parti più oscure e riposte, dove istinto e intelletto, passione e ragione si mescolano e si confondono senza che sia possibile separarle, dove la logica, divenuta paralogismo, salva lʼonore perché salva le apparenze, ma obbedisce alle ingiunzioni di una forza oscura, dove lʼassoluto smarrimento si coniuga con la lucidità estrema. Uno spettacolo teatrale che si terrà il 28 luglio all’Anfiteatro Romano di Cassino dalle ore 21 e che vede la partecipazione dell’attrice Elsa Morante.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *