Locandina

Per la Giornata internazionale della Donna e all’interno della rassegna sostenuta dal Comune di Latina “La Cultura e l’Arte al Tempo del COVID” arriva in prima visione sulla pagiona Facebook del Comune di Latina  lo spettacolo teatrale Processo per Stupro diretto da Renato Chiocca. In scena Clara Galante, Enzo Provenzano, Tullio Sorrentino, Francesco Lande e Simona Muzzi, della compagnia Tempi Supplementari, che riportano alla memoria degli spettatori l’omonimo documentario andato in onda nel 1979 sul secondo canale RAI diretto da un collettivo di donne coordinato da Loredana Rotondo, in cui si raccontava una terribile vicenda di cronaca svoltasi proprio a Latina oltre 40 anni fa. Il documentario, come pure lo spettacolo, racconta il processo a quattro uomini denunciati per stupro da una diciottenne. A difendere la vittima è stata la celeberrima Tina Lagostena Bassi, ricordata come “l’avvocato delle donne”. Il processo si sviluppò seguendo terribili cliché e un bassissimo atteggiamento mentale degli aggressori e della difesa che sostenevano la tesi secondo cui “una donna di buoni costumi non poteva essere violentata. E che se c’era stata una violenza, questa doveva essere stata provocata da un atteggiamento sconveniente da parte della donna”. La tesi della difesa fu stracciata da Tina Lagostena Bassi che seppe dimostrare con la legge e con la semplice realtà dei fatti chi erano i carnefici e chi la vittima. Un tema importante, legato a una mentalità difficile da scardinare che ancora oggi ha strascichi e retaggi e non permette una reale parità di diritti e opportunità, sugellata sulla carta ma ancora scarsamente praticata in ogni aspetto della quotidianità: dalla vita privata a quella lavorativa di uomini e donne. Lo spettacolo prodotto dal Teatro Eliseo di Roma per la stagione 2017/2018 dell’Eliseo Off, ed è andato in scena dal 2 al 26 marzo 2018, con molte repliche sold out. Grazie alla collaborazione del Centro Donna Lilith e del Festival Lievito, lo spettacolo ha avuto la sua successiva tappa a Latina il 24 aprile 2018 registrando ancora una volta il tutto esaurito. Da questa replica è stato creato il video a cura di Nicholas Perinelli che andrà in onda domenica 7 marzo sulla pagina Facebook del Comune dalle ore 21

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui