Lite tra stranieri in Piazza del Popolo a Latina

Piazza del Popolo a Latina

C’è stata una lite tra cittadini stranieri nella mattinata del 12 agosto, intorno alle 8, in Piazza del Popolo. La richiesta alla sala operativa del 113 è arrivata da un giornalista che poco prima aveva tentato di separare i due litiganti e di riportarli alla calma ma era stato aggredito con uno spray urticante da parte dei due contendenti. Lo straniero, dopo l’aggressione, si è dato alla fuga.  Quando gli uomini della Volante hanno raggiunto il luogo indicato sono riusciti a bloccare entrambi i protagonisti della lite e a condurli in Questura per gli accertamenti del caso. Uno di loro, cittadino afghano regolare sul territorio, era stato già vittima nei giorni scorsi di un’aggressione da parte di un indiano. Nel corso di una perquisizione personale è stato rinvenuto e sequestrato un taglierino, una bomboletta spray urticante e alcune dosi di sostanza stupefacente, in particolare 25 grammi di di oppio e altri 2 di cocaina, bustine e materiale per il confezionamento oltre a diverse banconote di piccolo taglio. La persona fermata, S.M., un  cittadino indiano di 33 anni senza fissa dimora,  è stato tratto in arresto per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e lesioni personali.  Al termine delle formalità di rito è stato condotto in carcere a Latina in attesa del rito per direttissima.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *