Lite tra colpi di coltello e roncole a Sezze

Carabinieri

C’è stata un alite violenta a Sezze che ha visto protagonisti i componenti di due famiglie, con il bilancio di due feriti e due denunciati il bilancio finale.  I fatti sono accaduti nella zona di Crocemoschitto dove si è reso necessario anche l’intervento dei Carabinieri. Secondo quanto si è appreso, i componenti delle due famiglie si sarebbero incontrati per un chiarimento. Da una lato due fratelli di 48 e 62 anni giunti a Sezze da Bassiano e dall’altro un 41enne ed un 27enne del posto. Una lite tra i quattro che si è scaturita per motivi sentimentali e poi degenerata con l’aggressione, anche attraverso l’uso di un coltello e di una roncola, da parte del 48enne e del 62enne nei confronti degli altri due.  Scattato l’allarme sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione, insieme ai sanitari del 118: il 41enne soccorso è stato elitrasportato all’ospedale Santa Maria Goretti con ferite da arma da taglio, il fratello 27enne ha riportato una lesione tendinea alla mano destra. Non sono comunque in pericolo di vita. I due fratelli sono stati denunciati  dai Carabinieri.

Articoli Correlati

- No Comments on this Post -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *