Aeroporto di Roma Fiumicino
Aeroporto di Roma Fiumicino
Roma Fiumicino
Roma Fiumicino

Il 20 agosto del 1960 venne inaugurato con una cerimonia ufficiale alla presenza di Giulio Andreotti l’aeroporto internazionale di Fiumicino “Leonardo Da Vinci” perché cinque giorni dopo ci sarebbe stata l’inaugurazione delle Olimpiadi di Roma e questo scalo era stato previsto per far atterrare i voli charter dei tifosi che dovevano venire da tutto il mondo, ma era stato già previsto e accadrà l’anno successivo ossia il 15 gennaio del 1961, che questo aeroporto doveva soppiantare il vecchio aeroporto di Ciampino ormai inadeguato a reggere il traffico aereo nazionale ed internazionale. Infatti era stato previsto questo nuovo scalo scegliendo tra tre località: la Magliana Vecchia ( a sud ovest della città di Roma), a Castel di Leva (a sud della città) e a Casal Palocco a tre chilometri dalla sponda del Tevere. Alla fine venne scelta Fiumicino, nei pressi di Ostia antica, e questo provocò un grave danno perché si interrò gran parte dell’antico porto romano di Ostia e l’archeologia subì in quella occasione u8n grave sfregio. Comunque da quelle due piste originari oggi l’aeroporto di Fiumicino insieme a Malpensa rappresentano i due scali più importanti di Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui