Impianto

L’impianto sportivo di Via Arezzo torna a disposizione della cittò di Sabaudia: la la Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo di riqualificazione del complesso denominato “Le Querce”; un passaggio che aggiunge un tassello importante all’iter che porterà entro il mese di dicembre all’apertura del cantiere per l’esecuzione degli interventi volti a ripristinare la funzionalità della struttura lasciata per decenni in stato di abbandono e degrado. La riqualificazione, per un investimento previsto di 280mila euro, come hanno spiegato dallo stesso Comune, “avrà inizio con la rimozione di alcune opere abusive e la ristrutturazione di altre che già insistono nell’area, per poi proseguire con nuove progettualità. In particolare, il restyling dell’impianto di via Arezzo riguarderà il rifacimento degli spogliatoi, la manutenzione del campo di calcetto e della recinzione, la sostituzione del telo di copertura della tensostruttura e la creazione di nuovi parcheggi”. Ha commentato il sindaco di Sabaudia Giada Gervasi: “Da sempre lo sport rappresenta un valore fondamentale per la comunità di Sabaudia. Quando siamo stati eletti abbiamo subito lavorato affinché i luoghi che accolgono le discipline sportive venissero riqualificati e potenziati. Ecco perché questo nuovo traguardo raggiunto che ci permette di riqualificare il centro di via Arezzo è una vittoria di tutta la città. L’ampio progetto voluto da questa Amministrazione comunale, e articolato dagli Uffici competenti a cui vanno i miei ringraziamenti, consentirà alla cittadinanza e ai tanti sportivi che scelgono Sabauda, di tornare ad usufruire di un impianto la cui decennale incuria era sotto gli occhi di tutti. Quest’area come altri impianti del territorio, che per molti anni sono stati lasciati all’abbandono frutto di una mala gestione delle passate Amministrazioni, nell’immediato futuro torneranno a nuova vita grazie al gioco di squadra che l’Amministrazione comunale, insieme ai cittadini di Sabaudia, ha messo in campo.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui